I cippi
Testimonianze incise nel marmo

Monumenti, cippi e lapidi ai caduti della resistenza piacentina.
Piacenza 1999 - edizione Grafiche Lama


A.N.P.I. Associazione Nazionale Partigiani d’Italia
(Comitato Provinciale di Piacenza)
Con il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Piacenza.










 
09 dicembre 2010
PRESENTAZIONE a cura di Orlando Vecchi
(Presidente Provinciale A.N.P.I. di Piacenza)
09 dicembre 2010
L’idea di raccogliere in un volume le fotografie dei ricordi marmorei (monumenti,lapidi e cippi) dei partigiani e civili caduti durante la guerra di Liberazione è stata dell’on. Carlo Cerri, idea che ha trovato il consenso entusiastico dell’A.N.P.I. perché è il modo di mandare ai posteri i ricordo di quanti hanno dato la vita perché l’Italia tornasse libera e democratica.

L’amico Cerri non si è peroò limitato a manifestare un’idea, ma ne ha reso possibile la realizzazione fornendo il relativo materiale; infatti, tutte le fotografie sono state da lui scattate percorrendo in lungo e in largo la nostra provincia, spingendosi in luoghi non sempre a facile portata di...obiettivo e di non agevole reperimento dei soggetti causa il loro deterioramento dovuto all’incuria dell’uomo ed agli agenti atmosferici.

Qualche fotografia è accompagnata da breve cenno del fatto che ha causato la morte di chi vi è ricordato; anche questo è da attribuirsi a Cerri al quale va il più sentito ringraziamento dell’Associazione e di quanti vi aderiscono perché da sempre egli va operando affinché la Resistenza ed i suoi valori non vengan mai dimenticati. I nostri ringraziamenti vanno estesi a chi (Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, Banca di Piacenza e Provincia di Piacenza) ha contribuito finanziariamente a che il volume potese vedere la luce ed essere così distribuito ai Comuni, alle scuole e biblioteche, nonché ai familiari dei caduti.

Orlando Vecchi
Presidente Provinciale A.N.P.I. di Piacenza