A.N.P.I. Piacenza
09 dicembre 2010
Storia delle formazioni partigiane piacentine
09 dicembre 2010
Zone liberate dalle divisioni partigiane piacentine Situazione al 1° settembre 1944
"La cronaca della LdL nel Piacentino, anche in recenti pubblicazioni, presenta incertezze nell’individuare correttamente le varie formazioni, che operarono nelle diverse vallate in tempi differenti. Molte di esse, infatti, si sciolsero, si riformarono, combiarono denominazione, si trasferirono da o in altre province; per cui, parlando di una formazione, occorre sempre precisare la data cui ci si riferisce.

Ho tentato, basandomi su documentazione depositata presso l’ANPI provinciale, di ricostruire l’ordine di battaglia delle tre formazioni di montagna (div. Piacenza, Valdarda, Valnure), smobilitate il 28 aprile 1945. Smobilitazione ufficiale; in realtà rimasero operanti i comnadi, divenuti uffici stralcio, che continuarono a modificare le denominazioni, i quadri e gli organici.

Tant’è che oggi, se amolti partigiani si chiede quale denominazione aveva la sua brigata, rispondono indicando solo il nome di battaglia del comandante. Pertanto ho ritenuto utile precisare, fin dove possibile, anche i nomi dei comandanti cronologicamente; ciò consente alle studioso di datare approssimativamente i molti documenti originali non datiati sulla base della firma e viceversa."

(Tratto da "Piacenza nella guerra di liberazione - Rassegna Bibliografica - Elenco formazioni XIII zona" di Maria Luisa Cerri, a cura del Comitato Provinciale A.N.P.I Piacenza)
Elenco sottocategorie